Terrazza in legno: cosa devi sapere

Terrazza in legno: cosa devi sapere



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Per la disposizione dei tuoi spazi esterni, il rivestimento del pavimento non deve essere trascurato perché è quest'ultimo che materializzerà la tua terrazza e che gli darà uno stile decorativo. Tra i rivestimenti essenziali della terrazza, il legno figura in primo piano perché il suo aspetto naturale è molto attraente. Inoltre, ti consigliamo di fare il punto sulle terrazze in legno per aiutarti nella scelta delle terrazze.

Per la terrazza, i diversi boschi e le loro classi

Le terrazze in legno offrono molte possibilità in termini di specie e finiture. In effetti, sarai in grado di scegliere legni diversi e usarli sia naturali che saturi per cambiare il loro colore di base. Dovresti sapere che le specie di legno più economiche sono il pino o l'abete rosso. Questi ultimi hanno anche il vantaggio di avere un trattamento in autoclave che li rende a prova di marciume e agisce contro insetti e putrefazione per prolungarne la durata e limitarne la manutenzione.
Dovrai scegliere la classe di trattamento in autoclave in base all'uso del tuo legno. Dovrebbe pertanto essere noto che la classe 2 è adatta per legno protetto dalle intemperie, la classe 3 per legno in regioni temperate che non è a diretto contatto con il suolo e la classe 4 è intesa per legno a contatto con il suolo e maltempo.
Per finire con le essenze, hai il potere di un legno esotico che è in linea di principio a prova di marciume naturale come nel caso di bankiraï, ipé o almendrillo. Sono quindi molto resistenti e richiedono una manutenzione minima ma sono meno ecologici.

La terrazza in legno composito

Per un effetto legno senza gli svantaggi di quest'ultimo, hai anche la possibilità di optare per il legno composito. Dovresti sapere che il legno composito è un materiale costituito da particelle di legno legate da una resina. Il rendering, molto vicino al legno, non include tuttavia una vena o un nodo. Grazie alla sua resina, il legno composito non si deteriora nel tempo e non richiede la manutenzione del legno: non dovrai pulire a fondo per rimuovere muschi e licheni e non dovrai alimentare legno composito in modo che non perda il suo colore. Dal lato dei prezzi, il legno composito inizia a 45 euro al metro quadrato, il prezzo di una specie esotica.

L'installazione di una terrazza in legno

Si noti che, come nel caso del legno, questo materiale può essere posato su strisce o lastre. Pertanto, l'installazione della tua terrazza in legno dipenderà principalmente da questa scelta.
Ad esempio, se si desidera posare le assi su un pavimento duro, sarà necessario posare i travetti in anticipo per creare una struttura su cui appoggiare le assi. Se scegli le lastre, puoi metterle direttamente sulla lastra di cemento o sui perni che garantiranno un miglior flusso d'acqua.
Sappi che sul terreno naturale dovrai creare basi con blocchi di cemento che fisserai con malta. Quindi, mettiamo i travetti sui blocchi di cemento e puntiamo alle assi. Allora non ti resta che goderti la sedia a sdraio da giardino!


Video: PAVIMENTO IN LEGNO PER ESTERNI - POSA