Bagni eleganti: istruzioni per l'uso

Bagni eleganti: istruzioni per l'uso



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

La stanza più intima della casa potrebbe essere quella che ci decora di meno e tuttavia, sapendo che trascorriamo quasi 3 anni della sua vita lì e che può essere utilizzata da ospiti di passaggio, sarebbe un peccato trascurare l'estetica di questo "piccolo angolo". Ecco le istruzioni per creare servizi igienici chic.

La ciotola

È l'elemento essenziale dei servizi igienici ma è difficile renderlo decorativo. La soluzione consiste quindi nel rendere la ciotola il più discreta possibile, ad esempio optando per una ciotola sospesa. Questo tipo di vasca non solo consente una migliore integrazione, soprattutto quando la stanza è piccola, ma ha anche il vantaggio di rendere più facile la pulizia del pavimento poiché non sono presenti piedini.

Le pareti

Per creare un'atmosfera chic e sofisticata, evitiamo tutto ciò che può essere troppo appariscente e scegliamo di usare colori più neutri. In bianco e nero, i servizi igienici sono una scommessa sicura ma puoi anche provare sfumature di grigio o pastello per rendere l'intero più luminoso.

Il lavandino

Se hai lo spazio necessario, aggiungi un lavandino, anch'esso sospeso, al tuo gabinetto. Più che un elemento decorativo, è soprattutto un elemento di comfort che consente di evitare ogni volta di andare in bagno. Per l'effetto chic, coordiniamo il lavandino con la ciotola scegliendolo dalla stessa collezione.

Gli accessori

Per finalizzare l'arredamento chic delle tue toilette, non dimenticheremo di aggiungere accessori, anche della stessa collezione per evitare stili non corrispondenti. Infine, chi dice chic non significa necessariamente mancanza di fantasia, quindi possiamo finire questo tavolo con carta igienica colorata come quella proposta da Renova.