Cos'è la durezza dell'acqua?

Cos'è la durezza dell'acqua?



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Cosa definisce la durezza dell'acqua?

il durezza dell'acqua esprime il contenuto di questi ultimi nei minerali disciolti, in particolare negli ioni calcio e magnesio. Questi ioni sono responsabili della formazione del calcare, più un'acqua sarà concentrata in ioni calcio e magnesio, più sarà dura ... e più sarà calcare

Ma come carica l'acqua i sali minerali? Bene quando attraversa il terreno, l'acqua passa attraverso le rocce calcaree e attraverso diversi strati geologici; quindi si carica naturalmente con minerali! E poiché la composizione dei suoli non è la stessa ovunque, la durezza dell'acqua varia a seconda delle regioni e non sarà la stessa nel Nord (dove è dura) come nel Massiccio Centrale (dove l'acqua è naturalmente dolce).

nota : la durezza dell'acqua non ha nulla a che fare con il fatto che sia potabile o meno. L'acqua dura è semplicemente piuttosto dura! Per scoprire la durezza dell'acqua nella tua casa, puoi informarti presso il municipio.

Come misurare la durezza dell'acqua?

Sappi già che esiste un semplice suggerimento per valutare la durezza dell'acqua: metti l'acqua del rubinetto in una casseruola e scaldala. Se dopo il riscaldamento è presente un deposito biancastro, si tratta di calcare o calcare e ciò significa che l'acqua è dura.

Ma più scientificamente, la durezza dell'acqua si misura con la sua titolo idrotimetrico (o TH), espresso in francese. Un grado francese corrisponde a 4 mg / l di calcio, 2,4 mg / l di magnesio e 10 mg / l di calcare.

Le acque sono classificate come segue:

  • Da 0 a 8 gradi francesi (° f), si dice che l'acqua sia molto morbida;
  • Da 8 a 15 ° f, si dice che l'acqua sia dolce;
  • Da 15 a 25 ° f, si dice che l'acqua sia moderatamente dura;
  • Da 25 a 42 ° f, l'acqua è considerata dura;
  • Al di sopra di 42 ° f, si dice che l'acqua sia molto dura.

In sintesi, quando il titolo idrotimetrico di un'acqua è superiore a 15 ° f, possiamo considerarlo duro e dire che è un'acqua calcarea.

Durezza dell'acqua: può avere conseguenze quotidiane?

L'acqua dura è quindi più o meno calcarea, ma completamente potabile e che puoi bere senza paura per il tuo corpo. Inoltre, poiché è più ricco di calcio e magnesio, l'acqua dura può anche essere benefica per la salute e proteggere da alcune malattie cardiovascolari.

D'altra parte, la durezza dell'acqua può causare problemi per quanto riguarda gli elettrodomestici, che si tradurranno in grandi depositi di calcare sulle pareti, che impediranno loro di funzionare in modo ottimale. Per non parlare del fatto che, a lungo termine, l'acqua dura può finire per ridimensionare significativamente i tubi.

Inoltre, i saponi e altri prodotti detergenti sono meno efficaci in acqua dura: per un risultato soddisfacente, sarà quindi necessario aggiungere altro!

Possiamo combattere la durezza dell'acqua in casa?

Per combattere la durezza dell'acqua e preservare gli elettrodomestici e le installazioni in calcare, esiste una soluzione semplice:addolcitore d'acqua. Quest'ultimo consente di scaricare l'acqua dagli ioni calcio e magnesio che contiene (e che promuovono la calce) sostituendoli con ioni sodio e quindi ottenendo acqua fresca.