Video: prenditi cura di un basilico essiccato

Video: prenditi cura di un basilico essiccato



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Grazie al consiglio degli esperti della Clinica Vegetale, capisci le malattie dei tuoi fiori e impara come trattarli. Oggi è un basilico che viene sottoposto a Frédéric Marque, a seguito di un'essiccazione della pianta e un ingiallimento delle foglie. Segui le sue analisi e raccomandazioni in video!

Domanda da parte dell'utente

<< Bonjour, j'ai acheté un basilic au mois de mars. Celui-ci s'est très bien porté durant les premières semaines mais depuis peu, les feuilles ont commencé à se dessécher, à jaunir et à ne plus se renouveler. Il est installé sur mon balcon, exposé au soleil le matin. Ne sachant pas que faire, je n'ai jamais tenté quoi que ce soit, je continue seulement de l'arroser tous les soirs. >>

Guarda il video

ID video = "0" /

Auscultazione e diagnosi

Ancora una volta, il problema con questa pianta viene dall'irrigazione. Ricorda che i sintomi di eccesso o mancanza di acqua sono gli stessi, ovvero ingiallimento e secchezza delle foglie. Qui, l'acqua in eccesso ha sicuramente causato una decomposizione delle radici che quindi non sono più in grado di nutrire le foglie. Inoltre, il basilico è una pianta abbastanza fragile che teme le forti alternanze di temperature come abbiamo conosciuto di recente. Questi due fattori combinati hanno quindi incoraggiato la comparsa del marciume.

Alcuni consigli

Soprattutto, evita di togliere il basilico troppo presto. Aspetta fino a maggio, quando il tempo diventa più mite. Infatti, il basilico è una pianta termofila, vale a dire che gli piacciono i terreni caldi e l'acqua, ma senza eccessi. Fare attenzione a fornire un substrato ben drenato. Per questo, non esitate a mescolare il terreno con un po 'di sabbia e posizionare un letto di argilla sul fondo della pentola. Anche l'acqua nelle tazze è fortemente scoraggiata. Per informazione, nota che il basilico con foglie piccole è più resistente del basilico con foglie grandi. Seguendo questi suggerimenti, il basilico dovrebbe riacquistare la sua forma e accompagnare perfettamente i tuoi piatti durante il periodo estivo. Buona insalata! Fai anche tu le tue domande alla Plant Plantic! Scopri anche come prendersi cura di un basilico infestato da afidi.


Video: Basilico FAVOLOSO, ecco i miei segreti per coltivarlo e farlo crescere tantissimo! :D