Quale materiale scegliere per una cornice?

Quale materiale scegliere per una cornice?



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Elemento essenziale di costruzione, il telaio è associato a permanenza e stabilità. In effetti, dal suo assemblaggio dipende il tetto. È una parte fondamentale, che allontana la costruzione dall'aria e dalla pioggia, quindi è importante scegliere il materiale di cui è fatta. Vengono quindi offerte due possibilità: la struttura in metallo o la struttura in legno. Le qualità specifiche di ciascuno determineranno lo stile del lavoro. Trova altri articoli sul tema: Citazioni di opere strutturali

Struttura in metallo, il trionfo dell'acciaio

Scegliere un telaio metallico equivale a eleggere l'acciaio come materiale da costruzione. Famoso per la sua implementazione nella Torre Eiffel, offre innegabili vantaggi. Lega di ferro e carbonio, unisce una grande resistenza meccanica che gli consente di attraversare ampie campate e una grande leggerezza che lo rende facile da maneggiare in loco. Con meno elementi assemblati più rapidamente, il telaio metallico riduce i costi di costruzione e i ritardi. Dando all'edificio un carattere moderno, fa anche parte di una logica evolutiva. Nel corso degli anni, la casa supporterà facilmente estensioni e modifiche.

Cornice tradizionale, legno per millenni

La cornice tradizionale è stata realizzata in legno per millenni. Combinando le qualità di resistenza, solidità, isolamento, le specie da scegliere terranno conto della regione di costruzione. Ognuno offre le sue qualità. La quercia per la sua durezza, il pino per la sua resistenza, il castagno per la sua longevità danno elementi incomparabili per la costruzione del telaio. Realizzato in legno massiccio di grande sezione, il telaio assembla capriate, arcarecci, doghe e travi secondo le regole dell'arte da tenoni e mortase. Con una struttura classica e massiccia, il telaio tradizionale che consente di creare grandi volumi ha il vantaggio di rendere l'attico adatto alla conversione. Nell'immaginario collettivo, incarna un ideale strutturale ed estetico che conserva il suo potere di seduzione.

Struttura industriale, innegabile spirito pratico

Richiedendo tempi di costruzione più brevi, il telaio industriale è costituito da piccoli casali, strutture in legno ricostituito che formano tralicci. Prefabbricati in fabbrica, vengono quindi posizionati uno accanto all'altro con una distanza di circa 60 cm sul sito. Questo processo, che è apparso negli Stati Uniti negli anni '50, utilizza piccole sezioni, rendendo la struttura leggera. Favorendo il pino per il suo piccolo spessore, il telaio industriale richiede solo un'installazione semplificata: i costi di costruzione sono quindi ridotti. Tuttavia, esistono alcuni svantaggi. Non solo offre meno resistenza al fuoco, ma non ha un potenziale evolutivo. Il suo spazio sul tetto rimarrà per sempre perso.


Video: Come fare una cornice per i nostri quadri a praticamente a costo zero - fai da te