5 bouquet di fiori da piantare in giardino

5 bouquet di fiori da piantare in giardino



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Per portare il giardino in casa o per fare dei mazzi di fiori da offrire, riservate nei vostri letti delle speciali aree "fiori recisi". Ad esempio dalie, rose, gladioli, gerbere perenni e peonie.

Dalia

Perché questo fiore? La dalia sta tornando nei giardini di oggi. È apprezzato per la sorprendente varietà di varietà, colori e forme. Può essere nano (20 cm) o gigante (1,80 m), ed è disponibile in più tonalità, vivace o pastello, semplice o bicolore ... Facile da coltivare, le dalie creano superbi letti folti e generosi, ripristinano una luminosità in giardino alla fine dell'estate. Soprattutto, la dalia è un fiore favoloso in un bouquet che "tiene bene" in un vaso - più di 15 giorni!
Le sue specificità: La dalia è stata il primo fiore ad essere stato insignito del Label Rouge solitamente usato negli alimenti. Questo recente approccio per le piante ornamentali è sinonimo di qualità superiore e garanzia di una varietà più originale, sana e fiorita, con buone condizioni di produzione. È in corso anche la certificazione per rose, alberi di Natale, gerani, nonché per alberi da frutta e arbusti. Come ingrandirlo? Le sue varietà di forme e colori sono un'opportunità per creare associazioni spettacolari. Bouquet 'tenerezza' in toni pastello, bouquet 'tonificante' in toni sgargianti ... E anche il matrimonio della dalia con le erbe ha molto successo nel dargli un tocco contemporaneo. Suggerimenti per la semina: Pianta i bulbi di dalie all'inizio della primavera, fiorirà in estate. A loro piace avere la testa al sole e i piedi freddi e beneficiare di una generosa scorta di fertilizzanti. Molto facili da coltivare, questi fiori non richiedono quasi alcuna cura a parte l'irrigazione regolare. Punta di taglio: Più fiori vengono tagliati, più la pianta si rigenera producendo nuovi fiori: doppio effetto! Scegli quelli i cui ornamenti stanno iniziando ad aprirli e immergili prima in acqua tiepida, prima di cambiarlo regolarmente per acqua fredda.

La rosa inglese David Austin

Perché questo fiore? Create da David Austin negli anni '60, queste rose hanno una fioritura abbondante e la capacità di poter rifiorire molto a lungo (da due a tre volte l'anno) senza perdere la loro fragranza - questi sono davvero i suoi profumi che rendono questa affascinante rosa antica un fiore moderno. Inoltre, le sue gamme di colori sono straordinarie, dal rosa porcellana al rosso cremisi attraverso tutte le sfumature del giallo e dell'arancio, in tonalità morbide o vibranti, sempre in armonia con gli altri fiori del giardino. Le sue specificità: Si tratta di fiori paffuti con decine di petali, fiori d'amore, appassionati, particolarmente adatti alla realizzazione di straordinari bouquet da sposa. Come ingrandirlo? Queste rose sono l'archetipo di affascinanti mazzi di fiori. Alcune teste sono sufficienti per una creazione lussureggiante e puoi scegliere di combinare fiori dello stesso colore o mescolare i toni. Suggerimenti per la semina: Di facile manutenzione, le rose inglesi possono essere coltivate come arbusti o come rampicanti. Piantali al sole o in ombra parziale, ma sempre in un luogo luminoso (e, se possibile, passando per essere in grado di sfruttarli al meglio!), E fai solo attenzione ad aggiungere acqua e fertilizzante al altezza della loro fioritura spettacolare. Punta di taglio: Sceglili quando i pulsanti stanno per aprirsi, in modo che la loro vita sia lunga nel bouquet; oppure scegli fiori ben aperti per un effetto immediato. Alcune cesoie di potatura smussando il gambo sono sufficienti per una raccolta efficace. In un vaso, offri loro del cibo in bustine o liquido per farli durare.

Gladiolo

Perché questo fiore? Come la dalia, il gladiolo è un fiore delle nostre nonne che attualmente trova tutta la sua giovinezza nel giardino. Da qualche anno è disponibile in una vasta gamma di colori, anche bicolore: ai nostri giorni delle nonne esisteva solo in blu-bianco-rosa. Le sue specificità: Il gladiolo è una lampadina che può misurare fino a 1 metro. Fiorisce per tutta l'estate fino a ottobre, formando punte in punte che hanno fino a 12 fiori. Come ingrandirlo? Trasformalo in un fiore moderno presentandolo in un grande mazzo (cioè non solo 7 steli in un vaso ma da 15 a 20 steli o più). Quindi pianifica un vaso XL che darà l'impressione che la massa balzi. Suggerimenti per la semina: Pianta i gladioli al sole e ... nell'orto (meno classico che in una lettiera). In file come tutti i bulbi, le loro linee rette separano le categorie di verdure e i loro grandi steli ombreggiano il prezzemolo che sarà tanto più bello. I gladioli saranno quindi decorativi, a condizione che siano mantenuti da corde allungate. Punta di taglio: La raccolta del gladiolo è definitiva per l'anno in corso e non gli consente di rigenerarsi. Taglia gli steli quando i fiori in basso mostrano il colore: quelli in alto si apriranno delicatamente nel vaso. Cambia l'acqua (sempre temprata) ogni due giorni e taglia un po 'gli steli per mantenerli freschi il più a lungo possibile.

Gerbera perenne (o annuale)

Perché questo fiore? Le gerbere sono fiori alla moda da diversi anni e producono fiori grandi e belli in primavera e in estate che ricordano le margherite. Alcune varietà hanno persino fiori doppi o tripli. Le sue specificità: La recente gamma Garvinea®, creata nel 2010, è particolarmente rustica (può contenere fino a -6 ° C), fioritura e resistente a malattie e parassiti. Se nel nord della Francia, la gerbera viene coltivata preferibilmente in vaso per poter essere riparata dal grande freddo dell'inverno, è comunque una pianta perenne che può fiorire le aiuole dei giardini della regione mediterranea. Le gerbere Garvinea® sono particolarmente adatte a questa coltura perché sono molto resistenti al gelo. Come ingrandirlo? Le gerbere possono essere associate ad altri fiori (spesso rose) nella composizione floreale, ma sono particolarmente belle nel soliflore. I loro steli rigidi consentono loro un buon portamento naturale, ma li aiutano ancora con un filo metallico in modo che il fiore rimanga bello per più di 15 giorni in vaso. Suggerimenti per la semina: La gerbera è molto generosa nelle foglie come nei fiori e iper-avida: nutrila con "fiori" di fertilizzante liquido ogni 15 giorni. Gli piacciono anche i fertilizzanti naturali come il corno arido e il sangue arrosto. Terreno ricco, quindi, ma anche ben drenato, e sempre piantarlo dal gelo e dai periodi di pioggia intensa. In inverno, proteggilo da un velo invernale quando le temperature sono più basse. Punta di taglio: Taglia i suoi fiori, ricrescono! La gerbera crea bellissimi bouquet rotondi, non esitare a legare gli steli per creare un effetto densità. E assicurati di dargli acqua molto pulita ogni giorno.

Peonia

Perché questo fiore? Che si tratti di tonalità rosa, rosso salmone o giallo arancione, è un fiore splendido, molto generoso e sano. Adesso ci sono anche varietà fragranti: la peonia è un fiore magico! Le sue specificità: I suoi colori e profumi si sono evoluti molto negli ultimi anni, rendendolo un fiore ricercato. Per 5 anni, le croci le hanno dato nuove forme, colori e colori, come per la peonia di Itho. Come ingrandirlo? Variando i bouquet: questi possono essere formati con 4 o 5 pulsanti ancora chiusi, o in ingombranti fasci di sfumature di fiori aperti. Il fogliame molto denso della peonia può anche creare una bella decorazione. Suggerimenti per la semina: Certo, la maggior parte delle peonie si trova nel giardino ornamentale, ma puoi anche piantarle nella zona vegetale. Scegli una posizione al sole (in parziale ombra nel sud della Francia), metti la tua peonia nel terreno idealmente in autunno e annaffia regolarmente dalla primavera all'estate. Il Garden Center Truffaut ora vende ceppi da 30 a 40 cm di diametro (cioè piante che hanno 4-5 anni): un po 'più costoso, sono soprattutto le piante che danno fiori in casa dal primo anno - altrimenti, devi aspettare 3-4 anni prima di ottenere una peonia in fiore. Inoltre, la peonia è persistente al freddo, non necessita di protezione invernale. Punta di taglio: Riconoscerai il momento migliore per la raccolta osservando i pulsanti: non appena mostrano il colore, agisci. Dopo aver tagliato alcuni gambi, rimuovi alcune foglie e soprattutto, in attesa di formare il bouquet, mettile immediatamente in un annaffiatoio con un po 'd'acqua (quindi non lasciare la peonia 10 minuti in aria). Il bouquet apprezzerà un alimento in bustina o in liquido; e nel vaso saranno sufficienti solo 5-6 cm di acqua in modo che gli steli non si ammorbidiscano. Alla fine, ogni volta che si cambia l'acqua, tagliare gli steli con una smussatura di pochi centimetri. Naturalmente, ci sono molti altri fiori da piantare per creare graziosi bouquet: girasoli, ortensie, ranuncoli, arums, tulipani, aglio a testa tonda ... links: www.davidaustinroses.com/ www.fleursacouper.be Ringraziamenti: - Jocelyne Kerjouan dell'agenzia La Comm Verte, - Marc Gueguen di Truffaut. Scopri 5 bouquet di fiori da piantare in giardino (parte 2). I nostri video pratici di giardinaggio


Video: Metti Una Rosa Recisa In Una Patata E Guarda Cosa Succede